Aviary Phoenix

Aviary Phoenix

Il fotoritocco online ha le ali di una fenice

Aviary Phoenix è il punto di partenza ideale per cominciare a conoscere la pregevole suite di creazione ed editing multimediale di Aviary. Gli strumenti a diposizione sono tanti, e le prestazioni più che convincenti Visualizza descrizione completa

PRO

  • Applicazione di fotoritocco con strumenti potenti
  • Facile da imparare e da utilizzare
  • Molti tutorial disponibili sul sito aviary.com

CONTRO

  • Mancano le anteprime dei filtri applicati

Eccellente
9

Aviary Phoenix è il punto di partenza ideale per cominciare a conoscere la pregevole suite di creazione ed editing multimediale di Aviary. Gli strumenti a diposizione sono tanti, e le prestazioni più che convincenti

Per chi mastica programmi per fotoritocco da un po' di tempo, è inevitabile: all'inizio Aviary Phoenix sembra una versione prémaman di sua maestà Photoshop o del principino Gimp. Poi ci lavori un po', e scopri che è un'applicazione completa e potente, e che assieme alle sue compagne di volo forma una suite di ottima qualità, con il plus di avere un'aria più user friendly dei suoi più celebri omologhi.

La forza di Aviary è il fatto di essere una famiglia di prodotti, ognuno con una propria specializzazione e perfettamente integrato con gli altri. Dall'interno della paletta Layers di Aviary Phoenix, ad esempio, è possibile creare dei livelli di Aviary Peacock e Aviary Raven. Con un doppio click puoi aprirne il contenuto con la relativa applicazione, editarlo e importare tutto in Phoenix in un attimo.

I filtri a disposizione in Aviary Phoenix sono quasi 900, una quantità più che sufficiente per la maggior parte degli utenti, che però dovranno avere un po' di pazienza e provarli uno per uno per conoscerne esattamente gli effetti, visto che mancano delle vere preview. Questo, comunque, non ha scoraggiato i fan di Aviary Phoenix & Co., che hanno già condiviso su aviary.com quasi 300.000 file. Una prova incontestabile della bontà del lavoro svolto.

Aviary Phoenix

Vai al sito

Aviary Phoenix